A Milan Games Week tantissimi ospiti! In più le dirette di Radio 105 e la rassegna MGW Book

Un palinsesto che prevede la partecipazione di protagonisti da TV, musica, sport, Youtuber e cosplayer che animeranno tutte le giornate di Milan Games Week.

La musica sarà protagonista con la conferma di Radio 105 come radio ufficiale, con dirette live e tanti artisti. Al debutto quest’anno anche “Music&Games”, l’inedito format realizzato grazie al supporto di Intesa Sanpaolo, MGW e Radio 105 che coinvolgerà alcuni tra gli artisti più amati dai giovani. A cimentarsi, fra premi e penalità in un vero e proprio labirinto che ha fatto la storia dei videogames, saranno: il rapper Guè Pequeno e Lodovica Comello che, nella giornata di venerdì, apriranno la rassegna Music & Games; Jake La Furia e Sergio Sylvestre si esibiranno nella giornata di sabato per poi lasciare spazio al pop di Nesli ed Elodie nella giornata di domenica.

Radio 105 trasmetterà in diretta da Milan Games Week e animerà il weekend con la presenza dei suoi talent più amati. Venerdì 29 settembre si inizierà con la diretta di Daniele Battaglia e Alan Caligiuri con “105 Take Away”, dalle 12 alle 14, e con “105 Music&Cars” condotto da Fabiola e Dj Giuseppe, dalle 16 alle 18.

Sabato e domenica sarà la volta di “105 Wag” dalle 14 alle 17: Daniele Battaglia, Alan Caligiuri, Dario Spada e Ylenia si alterneranno nei due giorni con ospiti musicali e dal mondo gaming. Sul palco centrale l’animazione sarà garantita da Moko, Bryan e Valeria.

Spazio anche alla musica rap. Venerdì 29 settembre, infatti, alle 15 Nerone si esibirà sul palco centrale.

Sabato 30, invece, sarà a Fiera Milano Rho Ensi per un talk Talk e domenica 1 ottobre alle 12.30 sarà il turno di Fred de Palma. A termine dell’esibizione, gli artisti incontreranno i fan e firmeranno le copie dei loro album nello stand Mondadori Store dell’Area Family di Milan Games Week.

Non solo musica ma anche star tv: Chef Rubio sbarcherà alla Milan Games Week per incontrare il pubblico presso lo spazio DMax (canale 52) a partire dalle ore 15 di sabato 30 settembre.

Il mago dello street food sarà anche sul palco centrale dell’evento videoludico più atteso d’Italia, alle ore 18, per raccontarsi e svelare il dietro le quinte di “È uno sporco lavoro”, il programma in partenza a ottobre su DMax che affronta il tema dei lavori pericolosi, difficili o che non tutti sono disposti a svolgere, fondamentali per la vita quotidiana della società.

Grandi campioni dello sport parteciperanno quest’anno a Milan Games Week: venerdì 29 settembre arriverà Blaise Matuidi, il centrocampista della Juventus, presente nella VIP area dello stand Activision per una partita con Destiny 2.

I cestisti dell’Olimpia Milano EA7 Davide Pascolo, Patric Young e Amath M’Baye arriveranno in manifestazione sabato 30 settembre, a partire dalle 18, per giocare e incontrare i fan allo spazio NBA2K e sul palco centrale.

Marco Pagani, pilota del team Franciacorta e unico italiano che ha corso la TT dell’Isola di Man, parteciperà ed esporrà anche la sua moto originale.

Non mancheranno ovviamente i più famosi Youtuber: FaviJ, LaSabriGamer, Klaus e i Mates, Tuberanza e Gioseph The Gamer. Nella giornata di venerdì 29 e domenica 1 ottobre i protagonisti saranno proprio Favij e LaSabriGamer, mentre sabato e domenica toccherà ai Mates, Klaus, Tuberanza e Gioseph The Gamer.

Tra i Progamer coinvolti, che si sfideranno e si esibiranno fuori e dentro la Personal Gamer Arena, Sabaku no Maiku giocherà in diretta streaming La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra nel pomeriggio di venerdì 29 settembre.

Le due superstar del mondo esports  Romain e Sheepy parteciperanno alla Closing Ceremony delle finali di League of Legends sabato 30 settembre. Anche il team spagnolo ROG Army giocherà a League of Legends per tutti e tre i giorni di manifestazione, con player conosciuti in tutta Europa come Satorious, Kirei e Pepiinero.

Sabato e domenica poi i due campioni del Paris Saint Germain, tra cui Daxe, si sfideranno sul nuovissimo FIFA18, incontrando anche il campione italiano di FIFA17.

Saranno presenti anche i vincitori delle tappe della Intesa Sanpaolo E-Football Cup, il torneo di calcio dedicato ai giovani amanti dei videogame che si sono sfidati a Pro Evolution Soccer all’interno delle più belle filiali del Gruppo, rinnovate nel segno della condivisione e della trasparenza. Un percorso di 8 tappe nelle sedi di nuovo layout della banca –  Milano, Torino, Vicenza, Piacenza, Lucca, Bari, Cagliari e Bergamo – che ha visto i gamers sfidarsi attorno al tavolo dell’area living. Gli 8 vincitori di E-Football Cup, tra cui i campioni mondiali e italiani di Pro Evolution Soccer Ettorito97 e IlDistruttore-44, si misureranno, inoltre, con altri player all’interno della Personal Gamer Arena sabato 30 settembre.

Per la prima volta a Milan Games Week sarà presente la rassegna Milan Games Week Book, realizzata in collaborazione con Multiplayer Edizioni. I temi trattati durante la tre giorni di incontri e talk spazieranno da Star Wars a Shockdom, da Assassin’s Creed a Metal Gear Solid, per chiudere con Ringo e la partecipazione di Roberto Recchioni. Verranno intervistati e porteranno il loro contributo giornalisti, disegnatrici, esperti ed appassionati del mondo gaming.

Milan Games Week: welcome to the next level!

Maggiori informazioni sul sito della manifestazione www.milangamesweek.it.