La Open Beta della modalità PvP di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, Ghost War, sarà disponibile dal 21 al 25 settembre

Ubisoft® annuncia che la Open Beta di Ghost War, la nuova modalità PvP di Tom Clancy’s Ghost Recon® Wildlands, sarà disponibile su tutte le piattaforme dal 21 al 25 settembre. La Open Beta sarà scaricabile dal 19 settembre sia dai possessori di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands che dai nuovi giocatori che ancora non possiedono il gioco. La modalità completa sarà poi disponibile come aggiornamento gratuito per tutti i possessori di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands nel corso dell’autunno.

In Ghost War, due team si sfideranno in deathmach quattro vs quattro basati sulle strategie di squadra che i giocatori hanno imparato a conoscere in Ghost Recon Wildlands, dove l’approccio strategico è tanto importante quanto le proprie abilità. I giocatori potranno scegliere tra una vasta gamma classi suddivise in tre categorie: Assalto, Tiratore scelto e Supporto, ognuna con ruoli specifici sul campo di battaglia e con cui potranno esplorare liberamente le mappe ed sconfiggere i propri nemici.

La Open Beta includerà sei di dodici classi diverse, ognuna dotata di determinate caratteristiche, armi, vantaggi e opzioni di personalizzazione, oltre a cinque delle otto mappe totali. Ghost War includerà nuove meccaniche PvP, il fuoco di copertura, per creare una vera strategia militare multiplayer con il proprio team.

Per maggiori informazioni su Ghost War e la open beta è possibile seguire la Ghost War Premiere su Twitch twitch.tv/ubisoft alle 18:00 del 19 settembre, così da scoprire per la prima volta i nuovi contenuti PvP. Per celebrare l’evento, un pre-show con ben quattro ore di contenuti e ospiti speciali inizierà alle 14:00. Una differita del pre-show e dell’evento principale inizierà circa alle 20:30. Per maggiori dettagli sulla diretta in streaming, visitare http://ghostrecon.com/LivestreamAnnouncement.

Sviluppato dallo studio Ubisoft di Parigi*, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è uno sparatutto militare interamente giocabile da uno a quattro giocatori in modalità cooperativa. I giocatori potranno scegliere liberamente come portare a termine le missioni e osservare come il mondo reagisce alle loro azioni. Potranno muoversi nella notte, attaccare all’alba o collaborare per eseguire un colpo sincronizzato, in grado di eliminare più nemici in un’unica volta. Ogni scelta ha delle conseguenze e i giocatori dovranno improvvisare o adattare i propri piani per portare a termine con successo la missione.

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands e le ultime notizie sulla Beta, visita ghostrecon.com, seguici su twitter.com/ghostrecon o facebook.com/ghostrecon e partecipa alla conversazione usando l’hashtag #GhostRecon.


*In collaborazione con gli studi Ubisoft Annecy, Ubisoft Bucarest, Ubisoft Montpellier, Ubisoft Milano e Reflections, uno studio di Ubisoft.