Al via la settima edizione di Milan Games Week 2017

Al via oggi la settima edizione di Milan Games Week, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, pronta a richiamare migliaia di appassionati da tutta Italia; da oggi venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre 2017 (ore 9 -19) per la prima volta all’interno del polo espositivo di Fiera Milano Rho. Dopo il grande successo della sesta edizione, che ha visto la partecipazione di oltre 138.000 visitatori, Milan Games Week mette a disposizione del pubblico due padiglioni di Fiera Milano Rho – il padiglione 8 e 12 – per un totale di oltre 35.000 metri quadri di esposizione.

Ad inaugurare la giornata il padrino della manifestazione, Tim Schafer, celebre guru del mondo videoludico, acclamato dalla critica per i titoli lanciati con la sua Double Fine Productions e per il suo lavoro in LucasArts. Tim Schafer incontra il pubblico oggi venerdì 29 settembre alle ore 10.30 presso la Sala Gemini del Centro Congressi di Fiera Milano Rho, inaugurando la Milan Games Week Conference.

Oltre a lui quest’anno parteciperanno all’evento altri ospiti internazionali del settore tra cui Bob Roberts, design director di Monolith Productions, Shigeru Ohmori e Kazumasa Iwao, rispettivamente Director e Game Director di Game Freak, e Ichiro Hazama, producer di Dissidia Final Fantasy NT.

Di seguito una rapida panoramica sui contenuti presenti in Milan Games Week 2017:

MILAN GAMES WEEK PREMIERES

Oltre 30 anteprime giocabili e molti attesissimi videogiochi si potranno provare prima del loro arrivo negli store italiani, previsto tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018. I visitatori avranno anche la possibilità di toccare con mano la nuova console Xbox One X in uscita il prossimo novembre e presente in anteprima italiana.

Tanti i protagonisti durante i tre giorni: NBA 2K18 e WWE 2K18 allo stand 2K; Destiny 2 e Call of Duty: WWII nello stand Activision; Dragon Ball Fighterz, Project Cars 2, Ni No Kuni II: il destino di un regno, Code Vein, Dragon Ball Xenoverse 2, Ace Combat 7: Skies Unknown, Gundam Versus nello stand Bandai Namco Entertainment; Outcast: Second Contact, Revolution Controller 2, TT Isle of Man – Ride on the Edge, WRC 7 allo stand BigBen; F1 2017, Micro Machines World Series, Agents of Mayhem, Sonic Forces, Dissidia Final Fantasy NT, ARK: Survival Evolved, Kingdom Come: Deliverance allo stand Koch Media; NBA 2K18, Dragon Ball Xenoverse 2, Monster Hunter Stories, FIFA 18, Layton’s Mystery Journey: Katrielle e il complotto dei milionari, YO-KAI WATCH 2: Psicospettri, Minecraft: Nintendo Switch Edition, 1-2 Switch, ARMS, Mario & Luigi Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser, Mario Kart 8 Deluxe, Metroid Samus Returns, Miitopia, Pokkén Tournament DX, Splatoon 2, Super Mario Maker for Nintendo 3DS, Super Mario Odyssey, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon Oro e Pokémon Argento, Pokémon Sole e Pokémon Luna, Mario + Rabbids Kingdom Battle allo stand Nintendo; Last Day of June, Bravo Team, Days Gone, Detroit: Become Human, Dimmi chi sei!, Farpoint – Cryo Pack, Frantics, Gran Turismo Sport, Hidden Agenda, Knack 2, PlayLink, Sapere è Potere, The Inpatient, Uncharted: L’Eredità Perduta, Theseus allo stand Playstation; Assassin’s Creed Origins, Far Cry 5, Just Dance 2018, Mario+Rabbids Kingdom Battle, South Park: Scontri Di-Retti, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege allo stand Ubisoft; Age of Empires: Definitive Edition, Forza Motorsport 7, Minecraft, MotoGP17, MXGP 3, Cuphead e Terra di Mezzo: Ombra della Guerra, quest’ultimo di Warner Bros. Entertainment, allo stand Xbox.

MILAN GAMES WEEK CONFERENCE

Grande novità di questa edizione, la Milan Games Week Conference, un appuntamento di due giorni che prevede talk, round table, workshop e incontri con gli sviluppatori internazionali e italiani. Va in scena venerdì 29 e sabato 30 settembre presso la Sala Gemini.

MILAN GAMES WEEK OSPITI

A Milan Games Week in arrivo tanti ospiti dal mondo della musica, della Tv e dello sport, e i più famosi youtuber e progamer italiani che arricchiranno il palinsesto del palco centrale.

La musica sarà protagonista con Radio 105 che trasmetterà in diretta da Milan Games Week e animerà il weekend con la presenza dei suoi talent più amati e il coinvolgimento di artisti del calibro di Guè Pequeno, Lodovica Comello, Jake La Furia, Sergio Sylvestre, Nesli ed Elodie. Grandi campioni dello sport da Blaise Matuidi, il centrocampista della Juventus, ai cestisti dell’Olimpia Milano EA7 Davide Pascolo, Patric Young e Amath M’Baye e Marco Pagani, pilota del team Franciacorta. Non mancheranno ovviamente i più famosi youtuber: FaviJ, LaSabriGamer, Klaus e i Mates, Tuberanza e Gioseph The Gamer.

MILAN GAMES WEEK eSPORTS

Gli eSports saranno protagonisti in questa edizione di Milan Games Week. Novità di quest’anno la PG Arena, uno spazio che potrà ospitare più di 900 spettatori. L’impostazione della PG Arena è stata pensata per assistere a un vero e proprio show di puro intrattenimento e mettere i fans al centro della scena, sul modello degli eventi sportivi in stile NBA. La PG Arena ospiterà le finalissime di tornei internazionali e nazionali. E, per la prima volta all’interno di un evento dedicato al mondo gaming sarà presente una competizione intra-universitaria e internazionale: University Esports Masters. La competizione sarà ospitata il 30 settembre e vedrà sfidarsi a League of Legends in un triangolare il miglior team universitario inglese, tedesco ed italiano.

MILAN GAMES WEEK INDIE

Il pubblico avrà modo di provare 56 tra i più promettenti videogiochi del panorama indie locale e di incontrare i game developer che li hanno realizzati. La collettiva ospita quest’anno ben 48 studi di sviluppo che rappresentano la varietà della produzione italiana. Tra le novità, la presenza di un MGW Indie Shop dove i visitatori potranno acquistare i titoli made in Italy provati allo stand. Inoltre, nella serata di venerdì 29 settembre ci sarà il Milan Games Week Developer Party, una festa esclusiva promossa da AESVI dedicata agli sviluppatori di videogiochi italiani.

MILAN GAMES WEEK FAMILY

La Milan Games Week sarà anche a misura di famiglia con un’area dedicata ai più piccoli completamente rinnovata e ampliata sia in spazio che in contenuti grazie alle numerose partnership. Oltre alle tradizionali postazioni di gioco a misura di bimbo, ci sarà l’angolo delle app per bambini realizzate da sviluppatori italiani. Grazie ad un accordo con l’Ordine degli Psicologi della Lombardia verrà proposto ogni giorno un palinsesto di laboratori e seminari per ragazzi della durata 45 minuti, organizzati durante la mattinata. Numerose attività volte ad esplorare il mondo della programmazione e della robotica, in modo divertente con l’utilizzo dei simpatici robot Ubtech, distribuiti da Cidiverte e laboratori di coding, organizzati dai formatori di MasterCoder. Inoltre, insieme a Focus Junior ci sarà il laboratorio “Diventa giornalista”, per i ragazzi e per le scuole primarie e secondarie di primo grado, pensato per coinvolgere e divertire i ragazzi nella realizzazione di un vero giornale dedicato a Milan Games Week. Animeranno MGW Family anche Mondadori Store, LEGO®, con la sua applicazione LEGO® Life, Micro Machines con Micro Machines World Series, Varta, con il torneo Powered by VARTA dedicato a genitori e figli che si potranno sfidare ai titoli più in voga del momento e Cartoon Network che proporrà un’attività legata alle mitiche Powerpuff Girls.

MILAN GAMES WEEK RETRO

Un tuffo nel passato per riscoprire la storia del videogioco dalle origini ai giorni nostri attraverso postazioni e tornei con videogiochi originali “d’epoca” e mostre di cimeli videoludici. Quest’anno l’area dedicata al Retrogaming, curata da Gamescollection.it come da tradizione, ospita una retrospettiva sulle opere di Tim Schafer, ospite d’eccezione. Per i più nostalgici quest’anno anche un’esclusiva assoluta: la proiezione in anteprima italiana di Easy to Learn, Hard to Master. The Fate of Atari, il documentario diretto da Davide E. Agosta e Tomaso Walliser (edito in home video da CG Entertainment www.cgentertainment.it) che ripercorre la storia di Atari, prima società di videogiochi che ha ottenuto un successo planetario.

MILAN GAMES WEEK ART

Il videogioco è l’arte del XXI secolo: con questa idea Milan Games Week Art 2017 Neoludica Game Art Gallery propone un selezione di game artist e concept artist della gallery e una sezione special dedicate all’arte dei videogiochi di team di sviluppo indipendenti e aziende affermate. Quadri in limited edition, descrizioni, nuove pubblicazioni, permetteranno al pubblico di approfondire e comprendere meglio il mondo complesso di questa arte interattiva e in rapida evoluzione. Neoludica Game Art Gallery è nato come progetto di approfondimento di queste arti tecnologiche per innestarle nel percorso delle arti contemporanee e ha portato i videogame e la game culture dalla Biennale di Venezia alle Università, dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano alle biblioteche lombarde e non solo. Presente anche un tributo speciale a Tim Schafer, con opere originali realizzate con diverse tecniche omaggiando il mondo videoludico da lui creato.

FUORI MILAN GAMES WEEK

Rinnovato l’appuntamento con il Fuori Milan Games Week che anticipa e accompagna la manifestazione con un ricco palinsesto di eventi artistici, culturali e sociali, animando la città di Milano per un’intera settimana, da lunedì 25 settembre a domenica 1 ottobre 2017.

Milan Games Week: welcome to the next level!

Maggiori informazioni sul sito della manifestazione www.milangamesweek.it.