Microsoft vince il premio come miglior videogioco di corse con Forza Horizon 3

È stato Forza Horizon 3 il titolo di Microsoft premiato alla quinta edizione del Drago D’Oro, il premio italiano che celebra le eccellenze del mondo videoludico. Nello corso della serata di premiazione, tenutasi al Guido Reni District a Roma, il terzo capitolo della saga di racing open world più acclamata di sempre in esclusiva per Xbox One e Windows 10 ha vinto il premio come miglior videogioco di corse grazie allo sviluppo dello sconfinato territorio australiano e alla possibilità di guidare più di 350 auto, tra cui numerosi modelli Ford.

A ritirare la statuetta è stato Marco Conti, Car Handling Designer di Playground Games, che insieme a Paolo Bagnoli, Responsabile della divisione Xbox, ha festeggiato il nuovo traguardo di Forza Horizon 3. Il titolo di corse è stato premiato per il paesaggio dedicato agli incontaminati territori dell’Australia e per la dedizione e fedeltà nella rappresentazione delle auto, che gli hanno permesso di guadagnarsi l’entusiasmo degli appassionati del genere.

“Sono estremamente felice di essere qui per celebrare il successo di Forza Horizon 3, un titolo che è riuscito a conquistare la stima di fan e critici, e che dal momento del lancio ci ha portato tantissime soddisfazioni. Questo nuovo capitolo rappresenta un’evoluzione della saga, che ci ha permesso di portare a tutti i nostri fan la potenza dell’open world racing game” ha dichiarato Marco Conti, Car Handling Designer di Playground Game, durante la serata di premiazione.

Forza Horizon 3 sarà giocabile presso lo stand Xbox–Ford a Let’s Play, il festival del Videogioco, fino al 19 marzo. I visitatori potranno sfidarsi sul terzo capitolo della saga sfrecciando sulle strade asfaltate o sulle immacolate spiagge australiane a bordo delle iconiche muscle car dell’Ovale Blu. Allo stand sarà inoltre esposta una Mustang, per simboleggiare l’anima racing in Forza Horizon 3 e confermare il legame di Ford con il mondo del gaming.