Gamecon: i videogiochi sbarcano a Napoli

Quando si tratta di videogiochi cediamo facilmente alla tentazione, ma ad averci tentato stavolta è stata la città di Napoli, con il suo imperdibile Napoli Comicon (1-4 Maggio). Si tratta di una delle più importanti fiere annuali d’intrattenimento del nostro paese, seconda sola al Lucca Comics, e meta ambita da decine di migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia. Anche quest’anno la kermesse campana ospiterà una nuova edizione del Gamecon, il salone del gioco e del videogioco.

Napoli Gamecon 2014

Da ben otto anni ormai questa sezione del Napoli Comicon accoglie stand di produttori e associazioni legate all’industria videoludica, proponendo interessanti iniziative e tornei di ogni genere. Anche alla IX edizione sono presenti importanti ospiti al padiglione 5 della Mostra d’Oltremare, oltre a vari stand che vengono letteralmente inghiottiti da orde di visitatori. C’è chi fa i salti di gioia per le t-shirt di Minecraft, chi per l’ultima lattina di energy drink in edizione limitata dedicata a Batman Arkham Origins e chi semplicemente per… I videogames.

Napoli Gamecon 2014

Tra i protagonisti della fiera c’è Sony Computer Entertainment Italia, che ha scelto la fiera partenopea per dare ufficialmente inizio alla VI edizione del GT Academy, la competizione che vedrà gli appassionati delle simulazioni automobilistiche sfidarsi su PlayStation3 a Gran Turismo 6. Il vincitore avrà l’irripetibile opportunità di diventare un pilota professionista, cose che non accadono tutti i giorni insomma. Le prime prove di GT Academy saranno disputate il 3 e il 4 Maggio, giorni in cui verranno scelti i 6 finalisti che parteciperanno alle finali nazionali a luglio.

Spazio anche al gaming indipendente con Napoli Indie Games (NIG), un ambizioso evento dedicato a tutti gli sviluppatori e agli appassionati dei giochi indie. Tutti i visitatori potranno provare giochi in versioni alpha e partecipare a concorsi a premi, ma prima di tutto i veri appassionati avranno l’opportunità di apprendere le basi della programmazione di un videogioco in compagnia dei team di sviluppo presenti allo stand del NIG.

Messi da parte uno dei tre pilastri dell’industria e un’interessante iniziativa dedicata agli indie, ci restano i tornei! Ed ecco che ritorna Personal Gamer con un nuovo speciale evento in cui i videogiocatori incontreranno gli youtubers. Ogni partecipante potrà unirsi in squadra con il proprio idolo di YouTube e sfidarsi a vicenda in un torneo 2vs2 su Call of Duty: Ghosts. Oltre agli sparatutto ovviamente c’è spazio anche per i fan delle simulazioni di calcio, troviamo così anche una competizione di FIFA 14. Un’altra postazione permette ai visitatori di provare su PC il nuovo e divertentissimo Trials Fusion, disponibile anche su console next-gen.

Napoli Gamecon 2014

Altro importante ospite del Gamecon è Riot Games, che molti di voi avranno già associato al pluriacclamato League Of Legends. Un vero e proprio palcoscenico è stato innalzato all’interno del padiglione per regalare ai fan del MOBA emozioni uniche con sessioni di gioco commentate in diretta, quiz a premi ed esibizioni di cosplayer. Ma l’attrazione principale di questo evento rimane la finale del torneo delle LGP Series, che decreterà il giocatore italiano più forte di LoL.

Non mancano meeting di Street Pass in cui recarsi armati del proprio Nintendo 3DS, rivenditori di videogiochi e fornitori di cibo e bevande che aiuteranno i visitatori a non svenire per la fame (?) tra le braccia di qualche bella cosplayer di Lara Croft.

La nostra galleria fotografica (che verrà presto popolata con nuovi scatti) è disponibile all’indirizzo flic.kr/s/aHsjXdrWRu.